Baked Potato, Pete, I Really Don't Wanna Be You Bag For Life!

She said "I’ll show you a picture
A picture of tomorrow
There’s nothing changing
It’s all sorrow
Oh no please dont show me

Mentre i biglietti fremono nel cassetto, mentre leggo che Bush vieta ai nemici, in modo paranoico, di andare nello spazio extratmosferico, mentre cerco di digerire un pranzo decisamente pesante…le mie cellule esprimono all’unisono l’importanza di correre su quel treno, la mia voce si conserva istintivamente per lunedì sera e i miei arti chiedono un meritato riposo prima di essere usati e abusati dalla mia frenesia di muovermi!
I colletti bianchi continuano a ripetere che il gossip, che l’esagerazione, che l’esibizionismo…insomma, ci siamo capiti. Io valuto l’idea di mandare a memoria le parole di Horrorshow. Sento un brivido, sono già al Piper, mi assicuro di avere l’accendino in tasca.
Momentaneamente in attesa.

Annunci

4 thoughts on “Baked Potato, Pete, I Really Don't Wanna Be You Bag For Life!

  1. Irrisolto ha detto:

    vai a vederti i Babyshambles? Buon concerto…

  2. TheLegs ha detto:

    Portati la ricarichina blu di butano! (male che vada la puoi usare come droga casereccia :P)

  3. Irrisolto ha detto:

    Ho sentito di cosette simpatiche al concerto….

  4. TheLegs ha detto:

    Adoro cambiare. Odio quando vengo cambiato.

Dì qualcosa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: