Gifts

Mi ritrovai il seme della ribellione tra i denti, mentre ingoiavo stelline con formaggino e omogeneizzato. Lo conservai, per anni, nel taschino sinistro della camicia, accanto al sanguinolento organo che tende a spaccarsi per la minima sfortuna.
Non l’ho più tirato fuori da allora. Nello sforzo di convincere me stessa della saggezza della staticità. Ma quel seme è ancora lì, lo so: posso sentirne il peso accanto al cuore, sono sicura che prendendolo tra indice e pollice non mi sarebbe difficile sentirne le striature, lasciate dal tempo che è passato invano, letti di fiumi  rabbiosi ormai prosciugati.
Alzo un po’ la musica, un po’ di più. Non è vero che tiene a bada i demoni, non è vero che è la panacea di tutti i mali. Dalla musica ti aspetti solo che sia solidale, che venga giù con te quando ti inoltri negli abissi maleodoranti del malumore, che ti porti su, cullandoti, quando risali la china appoggiata ad una fragile scala di riso.
Questo è il mio seme della ribellione. A me, per ora, non serve. Dunque lo regalo a te, come se fosse un dono vero, come un libro, come una scatola di cioccolatini, come un cd che non ti piace ma che continuerai ad ascoltare perché

Canticchiavo per esorcizzare la paura, ti sforzavi di capire l’ornitofobia, m’è venuto di volerti bene e di iniziare a farti regali bislacchi.

Annunci

4 thoughts on “Gifts

  1. subdolamente ha detto:

    in effetti non è un gran regalo.. reciclato e per giunta sbavato!

    (non potendo lasciare un commento all’altezza del post la si butta in caciara. così, per sdrammatizzare:P)

  2. shadysun ha detto:

    L’hai regalato anche a me un pò di mesi fa, quel germe di ribellione a forma di stellina, ti ricordi, vero? E l’ho messo accanto al sacchetto degli orecchini, alla penna-matita profumata ed alla statuetta della donna con l’anfora…anzi sto meditando di creare proprio un’apposita cassetta da destinare agli amuleti dell’AmicaFrances :))

    [ora, non vorrei dire, ma con ‘sto post hai confermato in pieno il tuo oroscopo brezniano di questa settimana :P]

  3. TheLegs ha detto:

    Sempre la solita anarco-insurrezionalista. Bah. 😛

    Comunque è vero, la musica non tiene a bada i demo. Di più. A volte la musica li fa risvegliare e li punzecchia o li batosta a suo piacimento. E a volte si rivoltano tra loro come cani rabbiosi, mentre a volte continuano a leccarsi le ferite.

  4. TheLegs ha detto:

    Volevo dire i demoni, non voglio saperne di demo per ora. 😛

Dì qualcosa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: