Il girotondo dell'Addio

Il negozio all’angolo, di cose dolci vende solo Smarties, è per questo che li abbiamo comprati e poi li abbiamo gettati nel letto, disprezzandoli. E ci siamo svegliati coi dolori più strani.
Abbiamo messo Control, abbiamo messo anche Pi Greco – Il teorema del delirio, abbiamo ascoltato i New Order, il tg2 ché ti dicevo che è il tg peggiore dopo quelli di Mediaset che non sono neanche tg e tu stentavi a credermi, dunque ci siamo affacciati dalla finestra. Una vecchia signora malandata, un po’ massaia, un po’ puttana, un po’ cartomante urlava ai questurini che il marito la picchiava, la picchiava giorno e notte senza soluzione di continuità. (E poi sono andati via, chissà se la picchia ancora o se lei l’ha ucciso con qualche punteruolo, l’ha impagliato e venduto alla mostra di quartiere "Sono un’artigiana io, faccio le cose con le mie mani!").
Ho guardato il terrazzino del dirimpettaio, pieno di piante ormai ingiallite dalla noia di questo posto, si vedrebbe il giallo anche sulle mie braccia se solo fossi un po’ meno bianca, se solo avessi una pigmentazione un tantino diversa da quella che, fortunatamente, mi ritrovo. Hai guardato l’orologio e mi hai detto Parto, ma ci vediamo presto.
Non era vero e ne ero cosciente, mentre ero a metà della settima tazza di caffé pomeridiano.

Annunci

4 thoughts on “Il girotondo dell'Addio

  1. cotrugnoso ha detto:

    ma chi hai come vicini di casa, Rosa e Olindo??

  2. DorianRiver ha detto:

    mi sa che le stazioni e gli arrivederci in questi giorni sono ovunque.

    ciao pigmentata

  3. FrancesGlass ha detto:

    >cotrugnoso: per fortuna i due tizi non sono miei vicini di casa, ma se ti interessa….posso indicarti dove andare a scovarli 😛

    >DorianRiver: le stazioni e gli arrivederci sono situazioni virulente, si spargono a macchia d’olio

  4. utente anonimo ha detto:

    biancabianca. anche io.

    quello che hai scritto è esattamente in linea con la canzone che sto ascoltando senza fine da ieri.
    o, almeno, per me lo è.

    _buncia

Dì qualcosa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: