Pool of sorrow, waves of joy

But of all these friends and lovers
there is no one compares with you
(The Beatles – In my Life)

Perché tra i tanti cattivi pensieri accatastati nel ripostiglio che la mia mente è diventata negli ultimi giorni, persistono delle scatole colorate dove sono conservati l’entusiasmo e l’empatia, piccole matrioske colorate da tirare fuori davanti a quattro righe che mi son state spedite direttamente dal settimo cielo.
Perché la condivisione della gioia è il più fruttuoso dei convivi.
Ecco.
Ecco perché i nuvoloni si aprono e lasciano che la luna spii questi strani esseri umani come dal buco di una serratura.
Ecco perché l’autunno è meno melanconico. E il mio caffé, questa sera, è tutto dedicato a te.

Annunci

One thought on “Pool of sorrow, waves of joy

  1. shadysun ha detto:

    “quattro righe che mi son state spedite direttamente dal settimo cielo.”

    ^ ^

    chè poi, come mi succede sempre più spesso, automaticamente mentre ti leggo la mia mente cerca di materializzare scene, personaggi e sensazioni che descrivi. E come sempre, è bello scoprire che il mio immaginario era andato completamente fuori strada nel tentativo di identificarli, quei personaggi 😛

Dì qualcosa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: