Breakfast on Pluto

Storia di uno sprovveduto e di tutti i suoi malumori.
Storia di pettirossi, pizzi, merletti e terrorismo.
Peep show, preti e donne, bellissime, simili a Mitzi Gaynor, che scompaiono, inghiottite da Londra in un sol boccone.
Storia di storie che s’intrecciano: le rivoluzioni e i cambiamenti personali e poi le bombe, l’Irlanda, isola di smeraldo, i marciapiedi della città, i fucili, gli aborti mancati, le maternità mancate.
Cercavo lei e ho trovato te. E’ questo che succede quando ci si strofina contro il mondo in cerca di un pezzo della propria essenza ed il mondo risponde sbrogliando la matassa di dubbi e conflitti che rende il sonno nervoso ed il respiro irregolare.
Da Plutone si ricade a rotta di collo sulle grigie strade piovose e mai ritorno fu così lieto.

(ma nella colonna sonora ci sarebbe dovuta essere Lola dei Kinks, eh)

Annunci

One thought on “Breakfast on Pluto

  1. ciccuzza ha detto:

    l’ho scaricato un po’ di tempo fa ma ancora non l’ho visto
    mi è piaciuta la tua recensione e penso che sarà tra i miei “to do” di questa settimana 🙂

Dì qualcosa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: