Brandelli

Oggi, alla vista d questa striscia, mi è tornata in mente la Bocheca.
Sì, l’avevo battezzata così, quella coperta in cachemire, rosa da un lato e azzurra dall’altro, dalla quale a due anni, quindi ben prima di poter trovare ispirazione in Linus, non mi separavo per nessun motivo e a nessuna temperatura. Mia madre l’aveva persino tagliata in due parti, in modo da tenerne sempre una porzione di riserva in casa. Era automatico, me la strofinavo sulla guancia e tutto, probabilmente, sembrava avere un senso, qualsiasi problema si risolveva e io, magicamente, mi addormentavo.
Adesso giacciono in un cassetto, i brandelli delle due mezze Bocheche, sbiaditi, tenuti insieme da una spilla da balia, li ho ripresi in mano e ho ripensato ai loro tempi d’oro, a quando erano la panacea di tutti i mali e, anche con quaranta gradi, facevano il loro sporco lavoro. L’ineguagliabile efficacia degli oggetti di transizione. Che tempi.

Annunci

4 thoughts on “Brandelli

  1. ilbuendia ha detto:

    poichè di oggetto di transizione non ne ho mai avuto uno
    se oggi a xx anni prendessi e me ne assegnassi uno di ufficio potrei risolvere tutta una serie di miei problemi?
    Certo se scelgo le sigarette come oggetto di transizione mi sa che non vale.

    • FrancesGlass ha detto:

      Con le sigarette non funziona, te lo posso assicurare!
      Dovresti strofinarti sulla guancia tutti gli oggetti che trovi in giro e vedere che effetto fa. Come ultima spiaggia, puoi sempre affidarti all’oppio (non strofinandotelo in faccia, però!): di sicuro non risolve i problemi, ma almeno te li fa dimenticare.
      Non è mai troppo tardi per farsi un oggetto di transizione. Almeno, così mi hanno detto.

  2. esercizidipensiero ha detto:

    certo che lo strofinamento sulla guancia lo capisce solo chi lo ha sentito, è una cosa che viene prima del pensiero e in quanto tale non è spiegabile …..l’oggetto transizionale va benissimo in tutti i momenti di passaggio, appunto, di transizione.

Dì qualcosa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: