Dieci anni in un minuto

2004

Sappi che ti considero. E mi piaci.
Ma io non voglio più seguirti, voglio starti accanto.
E io voglio arrivare a riconoscerti mentre sei di spalle e cammini in mezzo alla folla.
Sai che ogni volta che ci vediamo, nella mia testa parte Eight days a week? È perché sono innamorata di te.
È perché sei matta. Ad essere innamorata di me, intendo.

2014
Sei tu, riconosco quelle spalle.
Ehi tu! Dopo qualche anno di perdizione, sei tornato perfettamente uguale ai giorni del liceo!
Ci pensi? È stato dieci anni fa.
Sono dieci anni che non sento più Eight days a week.
Cosa suona la tua testa, adesso, quando ti piace qualcuno?
Kalkbrenner. Ma quelli sono gli ormoni.
Sei più matta di prima. Sarai diventata una di quelle che si innamorano e non lo dicono.

One thought on “Dieci anni in un minuto

  1. kovalski scrive:

    dai beatles a kalkbrenner altro che dieci anni… qui è passato mezzo secolo più o meno😉

Dì qualcosa

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: